8 modi per festeggiare Natale a Napoli

Se pensate a passare il Natale in un posto dove possiate essere sorpresi dalla tradizione e dal folclore, benvenuti a Napoli. Il Natale, si sa, da ormai molti anni è sinonimo di acquisti sfrenati, spesso all’ultima ora o all’ultimo minuto: allora, perché non prendere una pausa da tutto questo e lasciarsi coinvolgere dalla calda atmosfera del Natale a Napoli? Qui, il Natale può tornare ad essere “natalizio”, con i suoi presepi artigianali, i suoi riti culinari che sfociano nella magia, le sue strade ricche di richiami e le chiese ricche di storia. A Napoli, il Natale è per tutti.

shutterstock_166428485Natale per tutti i gusti

Napoli è conosciuta per la gastronomia, dalla pizza ai dolci tradizionali. Tuttavia, durante il periodo natalizio, la tradizione si estende al costume ed alle usanze e prende la forma dei mercatini di Natale (per maggiori informazioni: http://carnevaledipolistena.it/). State passando Natale a Napoli? E allora perché non perdersi in Via San Gregorio Armeno, la via degli artigiani del presepe napoletano? Qui, gli unici ed ultimi esponenti dell’arte del presepe napoletano vi faranno perdere la nozione del tempo! Se poi è scesa la notte, ma non volete tornare in albergo, niente paura: c’è il teatro napoletano anche a Natale, basta cercare la tradizionale commedia “Natale in casa Cupiello” di Edoardo De Filippo.

Natale a tavola

A Napoli, il Natale inizia presto: il giorno dell’immacolata Concezione (l’8 dicembre) si può già iniziare il tour de force gastronomico con una sfogliatella, un dolce ripieno di canditi di cui si sono trovate ricette risalenti a 400 anni fa. Il piatto più famoso di Napoli? La pizza! Ma non a Natale, che è quando a tavola non deve mancare ‘o capitone (il capitone, la femmina dell’anguilla), meglio se alla brace, preparata con foglie d’alloro. Secondo il rito del Natale napoletano, ‘o capitone è una metafora del serpente biblico che ha causato l’origine del male: mangiare ‘o capitone è quindi considerato di buon augurio per l’anno che viene.